Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Mission

La Responsabilità Sociale della Rai fa parte della  Direzione Relazioni Istituzionali e ha la responsabilità aziendale della comunicazione e della programmazione sociale in riferimento al contratto di servizio fra Rai e Ministero dello Sviluppo Economico. 

 

In sintesi, i compiti attribuiti alla Responsabilità Sociale si possono così riassumere:

 

  • Gestione dei rapporti con l’associazionismo no profit per la promozione, il supporto e la collaborazione nelle iniziative di sensibilizzazione, comunicazione e raccolta fondi, con l’obiettivo di sviluppare la massima attenzione del pubblico sulle tematiche a carattere sociale
  • Definizione e diffusione delle linee guida di comunicazione e dei principi generali di riferimento per la presentazione delle problematiche sociali da parte di Rai
  • Definizione, proposta e/o realizzazione delle iniziative sulle tematiche sociali sia all’esterno che all’interno della programmazione radiotelevisiva e multimediale, anche in collaborazione con le associazioni e le istituzioni preposte, supportando le strutture di programmazione nelle modalità di comunicazione
  • Definizione delle campagne per il sociale
  • Gestione delle richieste per gli spazi promozionali gratuiti appartenenti all’area sociale richiesti dalla Presidenza del Consiglio, Pubblicità Progresso e Agenzie Sovranazionali in collaborazione con la Direzione Affari Legali e Societari per il parere sull’opportunità della messa in onda
  • Presidio dei rapporti con le associazioni, con particolare riguardo alle associazione degli utenti e dei consumatori, per la raccolta e il recepimento delle istanze e delle richieste di chiarimenti, ad esclusione delle tematiche a carattere sociale curate da Segretariato Sociale e raccordo con le strutture aziendali per i rispettivi profili di competenza (giuridici, istituzionali, editoriali, ecc.)
  • Monitoraggio e realizzazione adempimenti nei confronti delle associazioni