Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Sensibilizzazione dell'Istituto di Medicina Solidale 2021

    medicina solidale

    Anno : 2021

    Associazione :
    Istituto di Medicina Solidale

Sensibilizzazione dell'Istituto di Medicina Solidale 2021

CURARE UN BAMBINO FRAGILE RENDE TUTTI PIÙ FORTI

Il tempo per i bambini è importante. Ogni giorno una vita. Questo tempo può essere uno spazio vuoto, desertificato di presenze attente ai loro bisogni  e di adulti disponibili ad accompagnarli amorevolmente nella loro crescita. E allora il tempo diventa solitudine, invisibilità, malattia, devianza. Oppure il tempo è una casa, una comunità fatta di persone che sanno accogliere, accompagnare e sostenere il bambino con fiducia, rispetto, pazienza, disponibilità, in una parola una comunità di cura: questa è Medicina Solidale.

La cura dell’infanzia

Il focus delle attività della Medicina Solidale è la tutela della salute infantile perché curare un solo bambino rende tutti più forti.

L’obiettivo di cura è raggiunto attraverso: il miglioramento dello stato igienico nutrizionale, la tutela della salute mentale, la riduzione dei fenomeni di abbandono scolastico, lo sviluppo di processi di integrazione, l’allargamento della rete relazionale dei nuclei familiari più fragili.

I risultati ottenuti in questi anni di attività sono stati la fidelizzazione delle famiglie vulnerabili ai nostri ambulatori, una reale sorveglianza pediatrica, l’educazione al maternage delle donne, l’integrazione alimentare per i nuclei più disagiati con la distribuzione settimanale di pacchi viveri.

Nei suoi ambulatori la Medicina Solidale ha preso in carico oltre 2.800 persone di minore età (dai 0 e i 12 anni) provenienti da 700 nuclei familiari vulnerabili.

A tutti i bambini afferenti ai nostri centri sono stati offerti gratuitamente controlli pediatrici, controlli igienico nutrizionali, valutazioni della salute psichica, interventi riabilitativi e di sostegno psicologico, laboratori ludico-espressivi, doposcuola, distribuzione viveri e kit per l’igiene personale.

Per i bambini giunti alle osservazioni pediatriche in condizione di nudità e/o in condizioni igieniche assolutamente inaccettabili in uno Stato di diritto si è reso necessario provvedere ad allestire stanze guardaroba con armadi suddivisi per tipologia (vestiario, calzature, biancheria intima) e ordinati per le diverse fasce di età.

Sono stati inoltre attivati micro-interventi di sostegno alla genitorialità e di mediazione sociale con le Istituzioni nei casi di procedimenti davanti all’Autorità Giudiziaria.

Il servizio di assistenza medica è assicurato 5 giorni a settimana (tutte le prestazioni sono erogate gratuitamente) da un’équipe di 30 volontari che forniscono i seguenti contributi specialistici: pediatria, nutrizione clinica, psicoterapia infantile, neuropsichiatria infantile, endocrinologia pediatrica, otorinolaringoiatria, odontoiatria, logopedia, fisioterapia.

Con la rete dei suoi ambulatori di strada, la Medicina Solidale offre un servizio di prossimità, per semplificare il passaggio tra la richiesta di salute e cura, per suscitare nei pazienti soprattutto nei bambini la percezione di non essere lasciati soli di fronte al dolore, ma di avere a fianco una comunità di cura che sa ascoltare ed è in condizione di dare risposte ai bisogni concreti.

Le aree di intervento: Sevizi sociali; Servizi sanitari; Area formativa professionalizzante; Area educativa.