Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • La Banca del Cuore

    ANMCO Banca del Cuore_465x110

    Anno : 2015

    Associazione :
    ANMCO



IL PROGETTO ANMCO “LA BANCA DEL CUORE”

 

Una vera e propria rivoluzione in grado di semplificare la gestione della propria salute ai cittadini e il lavoro ai medici.

In occasione dell’inaugurazione della settimana di “Cardiologie Aperte”, svolta in tutta Italia dal 9 al 15 febbraio scorso, l’ANMCO (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri), presieduta dal Dott. Michele Massimo Gulizia, e la Fondazione “per il Tuo cuore” hanno lanciato una novità assoluta: “La Banca del Cuore”.

L'iniziativa, diffusa su tutto il territorio nazionale attraverso la rete delle Cardiologie ANMCO, offre a ogni cittadino la possibilità di prendersi cura del proprio cuore, anche lontano da casa, in viaggio o quando non è possibile raggiungere il proprio Medico.

Aderire è semplice e non costa nulla: l’elenco delle Cardiologie che fanno parte della rete della Banca del Cuore è disponibile su www.anmco.it, o www.bancadelcuore.it: il cittadino farà riferimento alla struttura a lui più vicina.

E’ un progetto unico al mondo, che permette di creare e usufruire di una banca dati sconfinata, che il cittadino può consultare personalmente o mettere a disposizione del proprio medico, per ottenere informazioni che, in alcuni casi, possono rivelarsi vitali.

Novità assoluta nel panorama sanitario la “Banca del Cuore” è dunque un enorme registro elettronico, una “banca virtuale” senza limiti temporali né data di scadenza, in grado di raccogliere i dati sanitari più importanti (anamnesi cardiologica, ECG e pressione arteriosa) di ogni cittadino italiano che vorrà aderire gratuitamente. Si tratta di un progetto per ora unico al mondo, che permetterà al cittadino di consultare personalmente o di mettere a disposizione del medico che lo ha in cura informazioni che, in alcuni casi, possono rivestire un’importanza vitale.

Le informazioni raccolte vengono conservate nella “cassaforte del cuore”, sempre disponibili e consultabili grazie al “BancomHeart”, una card che viene richiesta dal cittadino in occasione della visita e riportante le credenziali individuali: uno User Id (il proprio codice fiscale) e una password segreta, conosciuta solo dal paziente. La BancomHeart viene rilasciata al momento in cui viene effettuato l’ECG.

Siamo di fronte a una vera e propria rivoluzione in grado di semplificare la gestione della propria salute ai cittadini e il lavoro ai medici.

Il Dott. Gulizia, ideatore della “Banca del Cuore”, ha creato un sistema innovativo tramite il quale le informazioni sulla propria salute cardiovascolare sono al sicuro in caso di smarrimento della documentazione cartacea e accessibili in qualunque momento, anche dall’estero.

Partecipando alla “Banca del Cuore” il cuore degli italiani può essere messo al sicuro!


www.bancadelcuore.it