Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Cibo per tutti

    ACTION AID banner campagna_465x110

    Anno : 2015

    Associazione :
    Action Aid

Cos'è la fame nel mondo

Negli ultimi anni, la percentuale di persone malnutrite nel mondo ha registrato un calo significativo, ma esistono aree dove questo problema è ancora gravissimo e dove i miglioramenti sono minimi. Si calcola che in alcuni Paesi un bambino su sei sia sottopeso. La maggior parte vive in un’area geografica relativamente ristretta, ovvero l’Asia meridionale. In totale, qui i bambini sottopeso ammontano a circa 53 milioni. All'Africa subsahariana spetta il triste primato di persone malnutrite: una persona su quattro.

Per risolvere il problema della fame del mondo ci sono tante cose da fare, tra cui: fornire acqua, mezzi e semi ai contadini, soprattutto alle donne - incrementare gli investimenti nell’agricoltura - fare in modo che i Paesi colpiti da alluvioni e siccità possano fronteggiare tali emergenze - fornire cibo ai Paesi più poveri a un prezzo equo.

Con il tuo SMS al 45599 contribuirai a sostenere i nostri progetti in Etiopia e in India.

Il tuo SMS per l'Etiopia

"L’acqua è vita" una frase che ha sempre trovato d’accordo ogni persona di ogni cultura. Per questo abbiamo realizzato, in collaborazione con alcuni partner locali, un progetto nel distretto di Azernet, dove la scarsità di acqua pulita ha conseguenze drammatiche sulla vita di tutta la popolazione. Fino ad ora il progetto ha soddisfatto la richiesta di acqua potabile per il 43% della popolazione. Ma tutto questo non basta. Noi vogliamo continuare a lavorare perché in futuro il 100% della popolazione possa avere accesso all’acqua potabile.

Durata: 24 mesi

Obiettivo generale: assicurare l’accesso all’acqua potabile per la popolazione e diminuire l’incidenza di malattie legate alle fonti d’acqua contaminate

Beneficiari: 7.000 abitanti del distretto di Azernet, a 255 km da Addis Abeba

Il tuo SMS per l'India

In India le donne producono l’80% dei raccolti ma possiedono solo l’1% delle terre, non hanno controllo sulle risorse e sul reddito che generano, ricevono paghe minime e sono spesso vittime di violenze e abusi sul luogo di lavoro. Per le donne delle comunità tribali o Dalit (cioè intoccabili, fuoricasta) l’esclusione sociale e la marginalità sono ancora più forti. Abbiamo avviato un lavoro con le donne contadine per aiutarle ad essere consapevoli dei propri diritti, unirsi in gruppi organizzarti e migliorare lo stato nutrizionale dei propri bambini. Aiuteremo 200 donne e le loro famiglie a raggiungere la sicurezza alimentare e aiuteremo altre 300 donne a diversificare le proprie fonti di reddito.

Durata: 36 mesi

Obiettivo generale: migliorare la sicurezza alimentare di donne Dalit e delle loro famiglie

Beneficiari: 1.000 abitanti di Tamil Nadu, a sud-est dell'Indi


www.actionaid.it