Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Raccolta fondi OBM Onlus

    obm camp

    Anno : 2018

    Associazione :
    OBM Onlus

45580: numero solidale per regalare a Natale una speciale culla

ai piccoli prematuri dell’Ospedale dei Bambini Buzzi di Milano

 

La culla termoregolata permette una particolare ed efficace attività di musicoterapia

 

 

Fino al 30 dicembre 2018 è possibile comporre dal proprio cellulare il numero solidale 45580 per fare uno speciale regalo di Natale ai neonati prematuri dell’Ospedale Buzzi: con i fondi raccolti dalla campagna solidale, l’associazione OBM - Ospedale dei Bambini Milano Buzzi Onlus potrà infatti acquistare una culla incubatrice termoregolata di ultima generazione destinata ad accogliere i piccoli nati che pesano meno di un chilo durante le prime settimane di vita, ricreando - per quanto possibile - la situazione del grembo materno.

 

Sono 40.000 nati pretermine ogni anno in Italia, cioè venuti alla luce tra la 22ª e la 37ª settimana, che costituiscono il 10% di tutti in nati vivi in Italia. A Milano, all’Ospedale Buzzi - centro di riferimento da oltre un secolo per l’assistenza specialistica in campo materno infantile - ogni anno vengono ricoverati 500 neonati prematuri nel reparto di Terapia Intensiva e Patologia Neonatale, dove sono disponibili attualmente 24 postazioni in cui i piccolissimi trascorrono le prime settimane, spesso mesi, di vita.

 

Per questi bambini speciali, infatti, sono necessarie cure speciali. Ed è OBM Onlus che, ogni giorno a fianco del personale medico dell’ospedale, supporta i piccoli insieme alle loro famiglie, integrandoli in un ambiente fatto su misura per loro, con strumentazioni e attenzioni specifiche, per poter affrontare la cura il più serenamente possibile.

“Desideriamo regalare questa speciale culla al reparto e ai piccoli prematuri che lo frequentano perché permetterà di creare quell’ambiente ideale in cui il bambino e la sua mamma saranno al centro delle cure”, spiega Antonella Conti, responsabile di OBM Onlus. “La culla è infatti dotata di un sistema audio avanzato che permette di intervenire a livello terapeutico anche attraverso la musicoterapia; e in particolare è possibile per la mamma registrare la sua voce e farla ascoltare al suo bambino”.

Aggiunge Gianluca Lista, pediatra e direttore dei reparti di Neonatologia, Patologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Buzzi: “La culla permette una termoregolazione ideale per il neonato gravemente prematuro e sottopeso in tutte le sue fasi di crescita. Abbinato alla culla c’è inoltre un sistema di monitoraggio multiparametrico centralizzato che consente il costante controllo dei parametri vitali del neonato”.

 

 

Fino al 30 dicembre 2018 si possono donare 2 euro per ciascun SMS inviato al numero solidale 45580 da cellulari Wind Tre, Tim, Vodafone, PosteMobile, Iliad, CoopVoce e Tiscali. Il valore della donazione sarà di 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile. Si possono inoltre donare 5 o 10 euro per ciascuna chiamata da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

 

https://ospedaledeibambini.it/