Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Raccolta fondi SfIdiamo il diabete

    Diabete onlus

    Anno : 2018

    Associazione :
    Diabete ricerca

SFIDIAMO IL DIABETE – SOSTENIAMO LA RICERCA  

 

Solo la ricerca potrà aiutare 4 milioni di italiani a sconfiggere il diabete. 

 

L’ Associazione Diabete Ricerca Onlus ha lanciato la campagna di raccolta fondi “SfIdiamo il diabete”. Dal 21 al 27 maggio sarà possibile sostenere i progetti di ricerca di circa 500 studiosi che nelle università e negli ospedali italiani svolgono ricerche sul diabete.

 

Si potrà contribuire fino al 27 maggio donando 2 euro al 45587 per ciascun sms inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile e Tiscali; oppure donando 5 euro al 45587 per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile e 5 o 10 euro da rete fissa TIM, Wind  Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali”.

 

Il diabete mellito è sempre più diffuso. 4 milioni di italiani con la malattia che sanno di averla. Un milione di persone hanno il diabete senza saperlo. Cinque milioni in totale. Uno ogni 12 persone che vivono in Italia. Circa 250 mila nuovi casi ogni anno, di cui oltre 10 mila sono bambini e ragazzi che improvvisamente sviluppano la malattia.

 

Il diabete è una malattia seria e complessa. Richiede molto impegno in chi la cura e molta partecipazione in chi ne è affetto. Quando è curato male il diabete accorcia la vita.

 

In Italia 800 mila persone con diabete sono trattate con insulina e di queste 80 mila sono bambini e ragazzi che sono costretti a fare 4 iniezioni al giorno (circa 1500 in un anno, decine e decine di migliaia nel corso della vita).

 

Solo la ricerca potrà trovare alternative alle iniezioni di insulina: cellule staminali da trapiantare per sostituire quelle distrutte dal diabete, farmaci immunomodulanti per opporsi a questa distruzione, insulina orale o da somministrare per altre vie alternative, pancreas artificiale al posto delle iniezioni.

 

La ricerca italiana in campo di diabete è molto quotata ed è la prima al mondo quando la produzione scientifica è rapportata ai finanziamenti di cui dispone. I finanziamenti pubblici però sono limitati e quelli privati ancora molto scarsi (solo un millesimo rispetto ai finanziamenti che riceve la ricerca sul cancro).

 

Sostenendo con un semplice sms la ricerca italiana sul diabete si offre una speranza concreta di cura a milioni di persone e molte migliaia di bambini e ragazzi.

 

SFIDIAMO IL DIABETE. SOSTENIAMO LA RICERCA CON UN SMS

 

www.diabetericerca.org