Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Sensibilizzazione La Meridiana Onlus 2019

    meridiana camp

    Anno : 2019

    Associazione :
    La Meridiana Onlus

 

XXVI Giornata Mondiale Alzheimer 21 settembre 2019

Il Paese Ritrovato: la cittadina che ospita persone con Alzheimer

Un nuovo modello di cura per persone con demenza

 

Il 21 Settembre di quest’anno, come è noto,  si celebrerà, in tutto il mondo, la XXVI Giornata Mondiale dell'Alzheimer. Qualche giorno prima, esattamente il 15 settembre si celebra anche la giornata nazionale della SLA.

La nostra Cooperativa, La Meridiana di Monza, da oltre 40 anni assiste gli anziani con amore, competenza, cercando di offrire a tutti consolazione e sollievo.

Abbiamo realizzato sul territorio di Monza e Brianza  progetti di accoglienza e di assistenza per gli anziani come Alloggi Protetti, Case di Riposo, Centri Diurni, Hospice ed anche Centri di lungodegenza per persone con patologie neurovegetative.

Negli ultimi anni, in particolare, abbiamo realizzato due nuove esperienze che hanno riscosso molta attenzione: Il Paese Ritrovato, una vera e propria cittadina che accoglie persone con Alzheimer e Progetto Slancio, una casa unica in Italia che accoglie 60 malati di  SLA e persone in Stato Vegetativo.                                

Il Paese Ritrovato è un villaggio con vie, piazze, giardinetti, negozi, il parrucchiere, il teatro, la chiesa, la pro loco, l’orto e gli appartamenti. Un borgo dove ogni residente è libero di scegliere se passeggiare, partecipare alle attività di animazione, oppure fare ginnastica, andare dal parrucchiere, dedicarsi al bricolage ed esercitarsi nei giochi di mantenimento cognitivo, o stare nei propri appartamenti. Il borgo, con il suo bar e i suoi luoghi di incontro è senz’altro lo strumento adeguato a contrastare la solitudine, lo stigma e l’emarginazione che spesso la malattia comporta.

Progetto Slancio è un luogo dedicato e specializzato alla  lungodegenza di  persone malate di SLA e in Stato Vegetativo.  Progetto SLAncio vuol far percepire che la malattia non è sufficiente a frenare o spegnere le energie della Persona.  Chi è affetto da SLA ha un mondo interno assolutamente intatto e carico di memoria, di esperienze, sogni, affetti, desideri, richieste e anche di bisogno di donare. Per questi motivi Progetto SLAncio favorisce l’attivazione di progetti che offrono alla persona malata di SLA la possibilità di comunicare e sentirsi viva come ad esempio la possibilità di scrivere articoli, testi, pubblicazioni autobiografiche. Attività, queste,  di grande impatto emotivo e di grande interesse mediatico.

Due  progetti nati per dono

Sia Il Paese Ritrovato sia Progetto SLAncio sono nati grazie alle donazioni offerte da famiglie generose di Monza, cittadini, associazioni, cooperative, imprese. Un’intera comunità ha sostenuto i due progetti considerandoli un bene comune per il nostro territorio, servizi da emulare affinché possano replicarsi anche in altre città.

Il Paese Ritrovato e Progetto SLAncio sono Progetti della Cooperativa La Meridiana, cooperativa sociale nata da un gruppo di volontari della Parrocchia San Biagio di Monza. Più di 40 anni fa portavamo la legna da ardere agli anziani poveri del quartiere. In questi anni abbiamo cercato di rimanere fedeli allo spirito originario con cui siamo nati e di curare i nostri anziani anzitutto volendogli bene. Proprio perché vogliamo bene ai nostri anziani e alla comunità  abbiamo fatto sorgere Il Paese Ritrovato e Progetto SLAncio una speranza concreta per affrontare con coraggio e fiducia le grandi sfide della vita.

www.cooplameridiana.it