Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • “Una voce per Padre Pio” Diciottesima Edizione

    banner campagna padre pio

    Anno : 2017

    Associazione :
    Una Voce per Padre Pio

UNA VOCE PER PADRE PIO”  DIOCIOTTESIMA EDIZIONE

PADRE PIO SOCIAL AIDE - SMS SOLIDALE: 45510

Dal 07 luglio al 10 luglio, Dona 2 Euro Al 45510 Inviando Un Sms Da Cellulare Personale Wind3, Tim, Vodafone, Postemobile, Coopvoce E Tiscali. Oppure Dona 5 Euro Al 45510 Per Ciascuna Chiamata Da Rete Fissa Vodafone, Twt, Convergenze E Postemobile, O 5/10 Euro Da Rete Fissa Tim, Infostrada, Fastweb E Tiscali.

Per maggiori informazioni: www.unavoceperpadrepio.com

 


SPECIFICA RACCOLTA FONDI:

ATTIVITA’ N.1 – OBIETTIVO ITALIA:

“Obiettivo Italia”: è un progetto di sviluppo, di reimpostazione e ampliamento della nostra struttura di “sostegno sociale” sul territorio nazionale.  Questo nuovo programma operativo, non è altro che la prosecuzione di quello che, da anni la nostra Associazione svolge in Costa D’Avorio. La costituzione della nostra Onlus, del resto, nasce dalla volontà dei fondatori, di dar seguito alla missione terrena di Padre Pio “Dare sollievo alle sofferenze, nel corpo e nello spirito dell’essere umano”, senza distinzione alcuna, di sesso, razza, credo ed orientamento politico. 

 

PROGETTO ITALIA: - Avviare la realizzazione del Progetto “Fratello Studio Sorella Scuola” Napoli - Italia

      - Avviare la realizzazione del Progetto “Siamo al Tuo Fianco” Ascoli Piceno - Italia.

                                                     - Avviare la realizzazione del Progetto “Tendere la Mano” Italia.

 

ATTIVITA’ N.2 - Copertura costi di gestione strutture attive in Costa D’Avorio:

Le nostre Strutture, tutte di utilità Sociale a favore dei minori, non beneficiano di alcuna sovvenzione e/o convenzione con lo stato della Costa D’Avorio, in quanto, non previste e/o limitate al momento nel Paese. Di conseguenza, quindi, tutti i costi di gestione ordinaria e straordinaria delle strutture sono a nostro completo carico, in breve, energia elettrica, acqua, sostentamento dei bambini, vestiario, scolarità, cure mediche e costi del personale dipendente.

-              Una Casa Famiglia “Maison Padre Pio” che attualmente ospita n. 27 minori;

-              Un Villaggio di Accoglienza per Bambini diversamente abili “Village Padre Pio” che attualmente ospita n. 30 minori;

-              Un Orfanotrofio “Les Anges De Padre Pio” che può ospitare un massimo di n. 70 minori;

-              Un Villaggio per Bambini diversamente abili “Les Anges de Padre Pio” che attualmente ospita n. 40 minori;

 

ATTIVITA’ N. 3 - “Ampliamento Les Anges De Padre Pio Ii - Bonoua”

Les Anges de Padre Pio II, è una struttura di accoglienza residenziale per bambini diversamente abili in regime di convitto, con una capienza di n. 40 posti. Tale struttura, per tutta una serie d’innovazioni, rappresenta un fiore all’occhiello per la nostra ONG. Essere portatore di Handicap, nei Paesi del terzo Mondo, spinge l’individuo a vivere una condizione difficile e l’integrazione alla comunità non è sempre sostenuta. Potremmo dire che per decenni gli “Storpi”, per la stragrande parte delle comunità, erano visti come una maledizione, come un problema da risolvere e/o eliminare. Sulla scia del lavoro svolto dai missionari e a sostegno delle famiglie, stiamo sviluppando un progetto che prevede la costruzione o ampliamento di una sezione del villaggio da adibire a semi convitto che ospiterà i minori con handicap dalle 07.30 alle 18.00. Con questa iniziativa, vogliamo dare una duplice possibilità alle famiglie: - Garantire attività di terapie riabilitative, ludiche e didattiche ai minori;

   - Dare la Possibilità alle mamme di lavorare.

 

ATTIVITA’ N. 4 - Maison De Padre Pio- LOME’ (TOGO):

Nell’ottobre del 2016, dopo una serie di sollecitazioni ricevute da parte di congregazioni presenti sul territorio, abbiamo aperto una sede della nostra ONG a Lomé, capitale della Nazione. Dopo un’attenta analisi della struttura sociale e delle problematiche del territorio, abbiamo deciso di realizzare, come prima opera a gestione diretta della nostra Associazione, un orfanotrofio simile a quello da noi realizzato in Costa D’Avorio, “La Maison Padre Pio”. Dall’esperienza acquisita con la struttura Ivoriana, un altro fiore all’occhiello del nostro organismo, siamo intenzionati a mantenere le stesse caratteristiche anche per la sede Togolese.

 

Per maggiori informazioni e per sostenere la campagna >> www.unavoceperpadrepio.com