Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Associazioni

  • D.i.Re Donne in Rete contro la violenza

    dire asso

    Associazione : D.i.Re Donne in Rete contro la violenza

D.i.Re Donne in Rete contro la violenza è la prima associazione italiana a carattere nazionale di centri antiviolenza non istituzionali e gestiti da associazioni di donne. La rete si è costituita il 29 settembre 2008.

D.i.Re affronta il tema della violenza maschile sulle donne secondo l’ottica della differenza di genere, collocando cioè le radici di tale violenza nella storica, ma ancora attuale, disparità di potere tra uomini e donne nei diversi ambiti sociali.

Per questo il lavoro dei centri antiviolenza riuniti nella rete si articola secondo due filoni principali: da un lato l’assistenza alle donne vittima di violenza, compresa l’accoglienza di emergenza in case rifugio e alloggi sicuri, spesso insieme ai loro figli, l’assistenza psicologica e legale, l’accompagnamento nel reinserimento sociale anche attraverso il sostegno economico e lavorativo; dall’altro il lavoro di sensibilizzazione e formazione, advocacy e collaborazione istituzionale, volto a modificare il contesto socio-culturale che favorisce, legittima o condona la violenza contro le donne e a contrastare la rivittimizzazione, nel corso dei processi, delle donne che denunciano.

La rete D.i.Re riunisce attualmente 80 associazioni in 18 regioni dal Nord al Sud della penisola, che gestiscono oltre un centinaio di strutture diverse e collaborano con istituzioni e organizzazioni della società civile a livello locale e regionale. 

Nel 2016 sono state accolte nei centri della rete D.i.Re oltre 21 mila donne vittime di violenza, di cui oltre 13 mila al loro primo accesso. Si tratta nella stragrande maggioranza di donne che si sottraggono a esperienza di violenza nel contesto familiare o di coppia, di età compresa prevalentemente tra i 30 e 59 anni.

D.i.Re ha sede a Roma, presso la Casa internazionale delle donne.


www.direcontrolaviolenza.it