Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Raccolta fondi Bambini senza sbarre Onlus 2020

    bambini senza sbarre

    Anno : 2020

    Associazione :
    Bambinisenzasbarre

Raccolta Fondi Bambini senza sbarre Onlus 2020 

In tempo di Covid alcune distanze salvano, altre uniscono. Dagli Spazi Gialli al Telefono Giallo: Bambinisenzasbarre Onlus accoglie i figli dei detenuti anche nell’emergenza sanitaria.

Tutti i bambini sono uguali, anche i 100.000 bambini che hanno la mamma o il papà detenuti.Bambinisenzasbarre li accoglie nei suoi Spazi Gialli, e da oggi, anche con il suo Telefono Giallo.Alcune distanze salvano, altre uniscono. Sostieni i diritti di questi bambini.Dona ora su ATTIVATI.BAMBINISENZASBARRE.ORG. 

Negli ultimi mesi la pandemia di Covid-19 ha reso più forte ed evidente il distacco dovuto alla detenzione: dall’inizio dell’emergenza sanitaria, infatti, bambini e ragazzi non sono più potuti entrare in carcere per far visita alla madre o al padre. 

Per questo Bambinisenzasbarre Onlus, che dal 2002 si impegna per tutelare il diritto dei figli dei detenuti al mantenimento del rapporto con il genitore, ha potenziato il Telefono Giallo, la linea di supporto dedicata ai familiari di coloro che si trovano in carcere. Da sempre attivo per gli adulti, ora lo è anche per i bambini figli dei detenuti, e rappresenta quindi un prezioso strumento a disposizione dell’intera famiglia in questo momento di disorientamento causato dalla sospensione dei colloqui in presenza. Per sostenere il servizio, l’associazione lancia una campagna di raccolta fondi, alla quale è possibile contribuire con una donazione tramite il sito attivati.bambinisenzasbarre.org. 

La linea telefonica continua inoltre a offrire consulenza psicologica, ascolto, assistenza, informazioni pratiche anche ai familiari adulti, supportandoli nel trovare le risposte più adatte alle difficili domande che ogni giorno i figli pongono sulla separazione dal genitore, e che in questo momento di emergenza sanitaria è ancora più delicato affrontare. Fornisce inoltre consulenza a operatori sociali, penitenziari e del Terzo Settore sui temi della tutela e del mantenimento della relazione figli-genitori detenuti. 

Grazie al Telefono Giallo Bambinisenzasbarre può continuare, a distanza e nel rispetto delle limitazioni imposte dalla pandemia, il lavoro di accoglienza, ascolto, interazione ed attenzione che svolge solitamente negli Spazi Gialliluoghi pensati per aiutare i bambini che entrano negli istituti penitenziari ad affrontare con maggiore consapevolezza la difficile esperienza del carcere e della detenzione di un genitore. 

Campagna Raccolta Fondi autorizzata da Responsabilità Sociale Rai dal 7 dicembre all'11 dicembre  2020.

Dal 7 Dicembre 2020 al 2 Gennaio 2021 si può contribuire alla Raccolta Fondi con una donazione tramite il sito attivati.bambinisenzasbarre.org., con bonifico bancario e/o carta di credito. 

https://www.bambinisenzasbarre.org/