Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Associazioni

  • Anvcg ONLUS

    ANVCG asso

    Associazione : Anvcg ONLUS

Fondata nel 1943 durante le devastazioni provocate dalla Seconda Guerra Mondiale, l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG) diviene ente morale con il nome attuale nel 1947, assumendo per legge la funzione di rappresentanza e tutela delle vittime civili di guerra in Italia, mantenuta anche dal D.P.R. 23 dicembre 1978 che le ha tolto la personalità giuridica di diritto pubblico attribuendole quelle attuale di diritto privato.

 

Proprio per questa sua natura, la legge 25 gennaio 2017, n. 9 ha riconosciuto all’Associazione un ruolo privilegiato nella realizzazione delle iniziative per la celebrazione della “Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo”.

 

Per la sua attività benemerita l'Associazione è stata insignita della Medaglia d'Oro ai Benemeriti della Scuola, della Cultura e dell'Arte con D.P.R. 2 giugno 1981, della Medaglia d'Oro al Merito  Civile con D.P.R. 31 dicembre 1998 e della Medaglia della Liberazione il 15 dicembre 2015. Essa è, inoltre, stata presente al "tavolo di consultazione" tra il Governo e le associazioni rappresentative delle vittime delle stragi nazifasciste ed è parte del Comitato Nazionale per l'Azione Umanitaria contro le Mine Anti-Persona presso il Ministero degli Affari Esteri.

 

Oggi l’ANVCG, accanto ai tradizionali compiti, è impegnata anche per la difesa delle popolazioni civili coinvolte in guerre e conflitti armati, svolgendo attività di advocacy e realizzando progetti umanitari a sostegno dei soggetti coinvolti, anche in collaborazione con istituzioni e altre organizzazioni operanti per la tutela dei diritti umani.

 

Nell’ambito di questo impegno più di vasto respiro, nel corso del 2017 l’ANVCG ha aderito alla campagna internazionale “Stop bombing town and cities”, lanciata dalla rete INEW - International Network on Explosive Weapons al fine di ridurre in modo significativo le sofferenze prodotte dai bombardamenti sui centri abitati.

 

Iscritta nel registro nazionale delle ONLUS e nel registro nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale, l’ANVCG opera grazie all’impegno di centinaia di volontari attraverso la Presidenza Nazionale e le oltre 100 sedi sparse su tutto il territorio italiano, tra sezioni provinciali e fiduciariati.

 

Gli obiettivi e le finalità dell’Associazione sono i seguenti:

 

  • rappresentare le vittime civili di guerra in Italia e i loro familiari, tutelare i loro diritti e conservarne la memoria
  • difendere i diritti umani delle popolazioni civili coinvolte in situazioni di guerra e di conflitto armato
  • sensibilizzare la società civile - e in particolare le nuove generazioni - alla cultura della pace, della tolleranza, della non violenza e del rispetto tra i popoli

 

Per perseguire in modo più efficace i suoi obiettivi, l’ANVCG ha fondato un centro di ricerche sulle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, denominato L’Osservatorio (http://www.losservatorio.org).

 

http://www.anvcg.it