Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Associazioni

  • Medici Senza Frontiere

    Medici Senza Frontiere

    Associazione : Medici Senza Frontiere

Medici Senza Frontiere è la più grande organizzazione umanitaria indipendente di soccorso medico nel mondo.

 

Aiutiamo le persone in tutto il mondo dove ce n’è più bisogno, fornendo assistenza medica alle popolazioni colpite da conflitti, epidemie, catastrofi naturali o escluse dall’assistenza sanitaria. Il lavoro di MSF si basa sui principi dell’etica medica e dell’imparzialità.

 

MSF fornisce assistenza medica di qualità indipendentemente dall’appartenenza etnica, religiosa o dal credo politico. MSF opera in modo indipendente da qualsiasi agenda politica, militare e religiosa ed è neutrale: non si schiera in caso di conflitti armati e si batte per incrementare l’accesso indipendente alle vittime, come previsto dal diritto umanitario internazionale.

 

Cosa facciamo

Al momento abbiamo progetti in corso in circa 70 paesi. Le nostre attività mediche spaziano dalla gestione di ospedali, cliniche e centri nutrizionali, alla chirurgia di guerra e routinaria, alla lotta alle epidemie e al supporto psicologico per le vittime di traumi.

Dal 1971, ci siamo presi cura di milioni di persone.

MSF si riserva il diritto di denunciare all’opinione pubblica le crisi dimenticate, di contrastare inadeguatezze o abusi del sistema degli aiuti e di sostenere pubblicamente una migliore qualità delle cure e dei protocolli medici. Nel 1999, MSF ha ricevuto il premio Nobel per la Pace.

 

Indipendenza dei finanziamenti

Le donazioni dei privati (individui e aziende) rappresentano la totalità dei fondi raccolti in Italia. È grazie all'impegno e alla generosità dei donatori che i nostri operatori umanitari possono rispondere rapidamente alle emergenze in tutto il mondo, salvando centinaia di migliaia di vite ogni giorno. Quando scoppia un’emergenza MSF è pronta ad intervenire nelle prime 48 ore: questo grazie soprattutto alle donazioni non legate che ci permettono di destinare i fondi dove ce n’è più bisogno.

Nel 2016, l’82% del totale dei fondi raccolti da MSF Italia è stato utilizzato per finanziare quella che noi chiamiamo social mission: i progetti di soccorso medico e assistenza sanitaria; le attività di reclutamento degli operatori umanitari e le attività di sensibilizzazione. Il restante 18% dei fondi raccolti è stato impiegato per far fronte alle spese di gestione e raccolta fondi.

 

MSF in numeri: 2016

Nel 2016, MSF ha effettuato più di 9 milioni e mezzo di visite mediche, curato più di 2 milioni e mezzo di casi di malaria, vaccinato più di un milione di persone contro la febbre gialla. Ha effettuato 92.600 interventi chirurgici, aiutato a nascere più di 250.300 bambini, fornito sostegno psicologico a 229.000 persone, fornito trattamenti antiretrovirali a 232.400 pazienti e ricoverato 80.100 bambini gravemente malnutriti nei propri centri terapeutici nutrizionali.

 

I nostri operatori umanitari

Gli operatori di MSF agiscono nello spirito di neutralità e in completa imparzialità, rivendicando, in nome dell’etica professionale universale e del diritto all’assistenza umanitaria, la totale libertà nell’esercizio della loro funzione. Ogni anno, circa 2.800 operatori internazionali, di cui circa 360 italiani, collaborano con circa 31.000 membri dello staff locale. MSF recluta profili medici, altri profili sanitari, tecnici, amministrativi e altre professionalità necessarie a portare soccorso alle popolazioni vulnerabili. Nel 2016 dall’Italia si sono registrate 402 partenze.

Vai al sito >>