Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Stop al femminicidio

    Stop al femminicidio

    Anno : 2016

    Associazione :
    Doppia Difesa Onlus

La campagna di raccolta fondi “Stop al femminicidio” mira a sostenere le attività progettuali di Doppia Difesa volte alla sensibilizzazione, al sostegno e alla tutela delle vittime per prevenire e combattere la violenza

 

Il progetto - cui verranno destinati i fondi - ha come destinatari, oltre la collettività sociale, quanti - donne in particolare - si rivolgeranno alla Fondazione perché vittime di violenze, richiedendo consulenza e/o assistenza legale e/o psicologica.
Ha come fine la realizzazione, nel secondo semestre del 2016, delle attività di seguito elencate. 

  • Attività di consulenza e/o assistenza psicologica prestata da professionisti psicologi che collaborano con la Fondazione offrendo - telefonicamente o attraverso percorsi terapeutici in sede, con presa in carco delle vittime a tempo determinato e con un numero di incontri stabilito a priori - il sostegno psicologico necessario per il caso concreto.
  • Attività di consulenza legale prestata da professionisti avvocati che, parimenti, collaborano con la Fondazione ed offrono - telefonicamente - pareri legali orali in merito alle casistiche concrete prospettate (quali, ad es., violenza sessuale, atti persecutori, maltrattamenti e violazione degli obblighi di assistenza familiare) oltre ai chiarimenti necessari affinché le donne acquisiscano consapevolezza delle condotte lesive che subiscono e della loro gravità, sicché le stesse possano, poi, eventualmente pervenire, in maniera cosciente, alla maturazione di una successiva iniziativa legale in sede giudiziaria. 
  • Assistenza legale nel percorso giurisdizionale intrapreso dalla vittima, volta ad assicurare le prestazioni legali presso le Autorità giudiziarie competenti. 


Attività di comunicazione, nella prospettiva della sensibilizzazione su tematiche relative alla discriminazione e alla violenza di genere, realizzata da collaboratori e/o consulenti legali della Fondazione tramite elaborazione di testi, articoli, comunicati da divulgare on line e sulla stampa. 

Vai al sito>>