Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Raccolta fondi Dokita Onlus

    dokita camp

    Anno : 2019

    Associazione :
    Dokita Onlus

DOKITA ONLUS: AL VIA LA CAMPAGNA “TUTTI UGUALI” PER GARANTIRE CURE E INCLUSIONE

AI BAMBINI DISABILI DEL CAMERUN

 

In Camerun oltre il 23% dei bambini di età compresa tra i 2 e i 9 anni ha almeno un tipo di disabilità e il 65% di loro l’ha acquisita a causa di malattie infettive come la polio, la malaria, la lebbra o il morbillo.
Per garantire ai bambini disabili del Camerun cure mediche, terapie riabilitative, istruzione e inclusione, Dokita Onlus lancia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondiTutti Uguali”, che si può sostenere dal 6 al 21 gennaio 2019 con un sms o chiamata al numero solidale 45582.

 

 

Ma i bambini, sono davvero tutti uguali? In realtà, essere un bambino disabile in Camerun significa, nella maggior parte dei casi, non avere la possibilità di accedere ai servizi medici, non poter frequentare la scuola e non poter ricevere un’adeguata nutrizione. Sono bambini “invisibili”, condannati ad un futuro di emarginazione e abbandono, soprattutto perché spesso sono proprio le famiglie ad allontanarli, sia per mancanza di risorse economiche, sia a causa di retaggi culturali.

Per garantire ai bambini disabili del Camerun cure mediche e fisioterapiche, istruzione, nutrizione, protezione ed inclusione sociale, Dokita Onlus lancia la Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Tutti Uguali”, che si può sostenere dal 6 al 21 gennaio 2019 con un sms o chiamata al numero solidale 45582. 

 

In particolare, i fondi raccolti serviranno a dare continuità all’attività di riabilitazione, di accoglienza e di supporto scolastico per i bambini disabili del Camerun, attraverso il potenziamento del Foyer de l’Esperance. Si tratta di un centro sanitario realizzato nel 1982 da Dokita Onlus, che ogni anno accoglie stabilmente in regime residenziale 50 bambini con disabilità, che altrimenti non avrebbero un luogo dignitoso in cui vivere. Dal 1997 il Foyer è gestito da Suor Laura Figueroa, infermiera missionaria della Congregazione delle Figlie dell’Immacolata Concezione, ed è inoltre dotato di un centro fisioterapico che è diventato il punto di riferimento per le terapie riabilitative di tutta la regione circostante per assistere bambini e adulti con disabilità motoria. Inoltre, i fondi raccolti serviranno a rafforzare i servizi offerti dal Foyer de l’Esperance e degli altri centri per disabili in Camerun con particolare attenzione all’acquisto di apparecchiature fisioterapiche e al laboratorio di confezionamento protesi. Complessivamente queste strutture offrono assistenza a più di 5.000 persone con disabilità ogni anno, tra adulti e bambini. 

 

PER INTERVENIRE SULLE DISABILITÀ MOTORIE, LABORATORI PER LA REALIZZAZIONE DI PROTESI

I progetti che Dokita porta avanti in Camerun sono volti ad offrire supporto integrale ai disabili, offrendo loro servizi di assistenza e di cura della persona, ma anche di empowerment, affinché essi possano partecipare attivamente alla vita sociale ed economica della loro comunità. Per raggiungere questo obiettivo, Dokita ha dato vita a laboratori per la realizzazione di protesi e ortesi, presenti nel Foyer de l’Esperance di Sangmelima e negli altri Centri Dokita in Camerun, che sono stati attrezzati con strumentazioni professionali nel 2008 grazie ad un finanziamento della Cooperazione Italiana. Insieme all’attività di potenziamento dei due Centri, è stata inoltre avviata un’attività di formazione per la realizzazione delle protesi stesse. Attualmente, uno dei tecnici impiegati all’interno di uno dei laboratori è Joseph, un giovane affetto da disabilità fisica.

 

Dal 6 al 21 gennaio 2019 si può sostenere la Campagna “Tutti Uguali” con un sms o chiamata al numero solidale 45582. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce, Tiscali. Sarà di 5 euro per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile, e di 5 e 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali. Partner della Campagna sono Responsabilità Sociale Rai, LA7, Mediafriends e Sky per il Sociale.

 

www.dokita.org