Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Sensibilizzazione EARTH DAY ITALIA ONLUS 2019

    earth camp

    Anno : 2019

    Associazione :
    Earth day Italia

CELEBRAZIONI EARTH DAY 2019 A ROMA 

 

22 aprile il Concerto per la Terra con Carmen Consoli

Dal 25 al 29 aprile il Villaggio per la Terra

la manifestazione per la tutela del Pianeta più partecipata d’Italia 

 

A Villa Borghese e sulla Terrazza del Pincio attesi migliaia di visitatori, centinaia di eventi e di associazioni durante sei giornate di musica, scienza, sport, giochi, arte e talk show per approfondire gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 

 

La Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite (Earth Day) del 22 aprile – di cui si celebra quest'anno la 49ma edizione – rappresenta il momento di sensibilizzazione alla tutela del Pianeta più impattante al mondo in grado di mobilitare ogni anno oltre un miliardo di persone nei 193 Paesi dell’ONU.

In Italia le celebrazioni ufficiali della Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite sono il Concerto per la Terra del 22 aprile sulla Terrazza del Pincio a Roma, e il Villaggio per la Terra sempre al Pincio e al Galoppatoio di Villa Borghese, dal 25 al 29 aprile. Eventi organizzati da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari.

                                                

Gli Eventi 

Concerto per la Terra – il 22 aprile in occasione dell’Earth Day sulla Terrazza del Pincio il tradizionale Concerto per la Terra con Carmen Consoli, Marina Rei, Paolo Benvegnù, Mirkoeilcane e Eva Pevarello. Sempre il 22 aprile importanti street artist, tra cui Moby Dick e Maupal, si esibiranno in un live painting che rappresenterà i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. 

Villaggio dello Sport (25-29 aprile) - con il patrocinio del CONI e del Comitato Italiano Paralimpico e la presenza di oltre trenta federazioni e associazioni sportive, il Villaggio offrirà la possibilità di praticare gratuitamente decine di giochi e di attività sportive assieme a grandi campioni. Villaggio dei Bambini (25-29 aprile) - tante le attività didattiche per i più piccoli, dal Parco della Biodiversità dei Carabinieri Forestali, alla Pompieropoli dei Vigili del Fuoco, agli esperimenti su vulcani dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, al Planetario gonfiabile dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.  

Villaggio dei Ragazzi (25-29 aprile) - un’attenzione particolare ai ragazzi e al mondo della scuola con il Festival dell’Educazione alla Sostenibilità e gli Stati Generali dell’Ambiente dei Giovani.  

Spettacoli (25-29 aprile) - programma culturale d'eccezione con musica, danza, spettacoli teatrali, letture e performance artistiche di livello. E poi tanti altri artisti, da Max Paiella a Tony Esposito, dalla Rino Gaetano Band all’orchestra Swing di Luca Russo, dalla serata con le cartoon band, ai ragazzi di Scomodo.

 

I talk show 

Peace - giovedì 25 aprile. Giocando sul contrasto tra conflitto e rispetto, sarà l'opportunità per parlare dello sport come strumento per superare le barriere fisiche, etniche, culturali, religiose;

Prosperity - venerdì 26 aprile. Partendo dal contrasto tra stasi e cambiamento, il mondo economico si confronterà sul ruolo dell’innovazione per lo sviluppo sostenibile;

Partnership - sabato 27 aprile. Contrasto tra omologazione e (bio)diversità con attenzione particolare alle culture indigene dell'Amazzonia sempre più messe a rischio dalla deforestazione e dal fenomeno del land grabbing.

Planet - domenica 28 aprile. Focus su salute e clima con il  Dipartimento della Salute della Donna e del Bambino del Policlinico Gemelli di Roma.

People - lunedì 29 aprile. Nell’ambito del Festival Educazione alla Sostenibilità, e giocando sul contrasto tra custodia e possesso, i giovani, protagonisti assoluti della giornata, si chiederanno “Di chi è la Terra?”.

www.villaggioperlaterra.it